Franco Vaccari

Modena, 1936

Fin dagli esordi, nella seconda metà degli anni Sessanta, Franco Vaccari sviluppa la sua ricerca artistica intorno a tre tematiche fondamentali: la dissoluzione dell'oggetto estetico modernista; l'utilizzo della fotografia, del film, del video, al fine di impegnare lo spettatore in un processo di partecipazione e di riflessione critica sui media; l'accento sulle specifiche condizioni contestuali dell'esperienza con particolare riferimento allo spazio pubblico e alla città.

Questi elementi collocano il lavoro di Vaccari nell'ambito di un particolare filone dell'arte concettuale caratterizzato da operazioni in cui la nozione tradizionale di opera d'arte appare del tutto superata. Si tratta di lavori che prevedono il coinvolgimento diretto dello spettatore nella realizzazione di interventi spesso effimeri e provvisori in cui l'artista da produttore unico e originale si trasforma in colui o colei che innesca un evento senza necessariamente controllarne gli esiti. Conseguentemente, la dimensione della ricezione diviene di estrema importanza. L'opera prende forma “in tempo reale", nel senso che si sviluppa in relazione al modo in cui il pubblico la recepisce e reagisce ad essa, contribuendo a determinarne forma e significato.

 

Nicoletta Leonardi, 2007

Mostre in Galleria

Opere Disponibili

+
Franco Vaccari, Signora Delusione, 1967, photocollage, cm.20x32
+
Franco Vaccari, Modena vista a livello di cane, 1967-68, fotografia in b/n, stampa vintage, cm.40x30
+
Franco Vaccari, I cani lenti, 1971, film in 8mm riversato in 16mm e formato digitale, durata 8’38’’, ed. di 5+2 PdA
+
Franco Vaccari, Esposizione in tempo reale n.4 Lascia su queste pareti una traccia fotografica del tuo passaggio, 1972, collage di photostrip su cartone, cm.50x70
+
Franco Vaccari, Esposizione in tempo reale n.4 - Lascia su queste pareti una traccia fotografica del tuo passaggio, 1972, collage di fotografia b-n, fotostrip e dattiloscritto su cartoncino, cm.50x70
+
Franco Vaccari, Graz, 700km di esposizione, 1972, sequenza di 12 foto a colori, cm.12x18 cad (cm.36x72 totale)
+
Franco Vaccari, Photomatic d'Italia, 1972-73, collage di fotografie e photstrip su carta, cm.50x35
+
Franco Vaccari, Photomatic d'Italia , 1973-74, collage di photostrip su cartone, cm.50x70
+
Franco Vaccari, Photomatic d'Italia , 1973-74, collage di photostrip e fotografia su cartone, cm.70x50
+
Franco Vaccari, Photomatic d'Italia , 1972-74, photostrip e dattiloscritto su carta (dittico), cm.33x31,5 totali
+
Franco Vaccari, Photomatic d'Italia (Catania), 1973-74, collage di photostrip su cartone, cm.50x70
+
Franco Vaccari, Provvista di ricordi per il tempo dell'Alzheimer, 2003, film digitale da VHS, durata 21'57'', ed. di 5 + 2 PdA
+
Franco Vaccari, L'album di Debora, 2002, video, 10’49’’
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Ok, chiudi