Antonio Scaccabarozzi

Antologica 1965–2008

06 novembre – 08 gennaio 2011

Antonio Scaccabarozzi (Merate 1936, Santa Maria Hoè 2008), dopo aver conseguito nel 1959 il diploma alla Scuola Superiore d’arte applicata del Castello Sforzesco e dopo alcuni anni trascorsi a Parigi, Londra e Olanda, nel 1965 espone a Milano i suoi primi lavori di ricerca nel campo dell’astrazione geometrica. Da allora, come nota Angela Madesani nel catalogo che accompagna la mostra, il nome di Antonio Scaccabarozzi appare numerose volte accanto a quello di alcuni fra i più significativi protagonisti di quella stagione. Umbro Apollonio sceglie i suoi lavori per esporli al fianco di quelli di Alviani, Bonalumi, Castellani, Dorazio, Fontana, Nigro. A Karlsruhe il suo lavoro è esposto in una doppia personale con Dadamaino nel 1973. Tommaso Trini pubblica i suoi lavori accanto a quelli di Gianni Colombo, Jorrit Tornquist, Dadamaino e De Alexandris. ! Con lʼantologica alla galleria P420 il lavoro di questo raffinato artista, che durante tutta la vita si è tenuto lontano dai clamori del mondo dellʼarte, viene riletto e rivalutato nella giusta misura. Sono esposte le Ricerche Strutturali, geometrie reticolate con cui l’artista indaga il contatto emotivo dell’osservatore con l’opera; le Misurazioni e le Quantità, in cui il concetto di colore è già sufficiente per fare pittura, i Polietileni in cui rigore e leggerezza evocano senza descrivere e infine le coraggiose trasparenze delle Velature. In tutto il suo lavoro, Scaccabarozzi sceglie con coerenza superfici, tele, polietileni sui quali il colore si stende come quantità, come volume, peso, struttura, velatura, ed è così che rivela un’immagine sconosciuta della realtà, senza dare nulla per scontato.

Exhibition Works

+
Antonio Scaccabarozzi, Rotazione orizzontale, 1972, acrilico su tela fustellata, cm.40x40
+
Antonio Scaccabarozzi, dattilografia, 1970, dattilotipia su carta su tavola, 29×30 cm
+
Antonio Scaccabarozzi, Punto di vista variabile, 1971, acrilico su tela fustellata, cm.40x40
+
Antonio Scaccabarozzi, Orizzontale luce-ombra, 1972, acrilico su tela fustellata, cm.64x64
+
Antonio Scaccabarozzi, Rotazione sulla verticale, 1972, acrilico su tela fustellata, cm.40x40
+
Antonio Scaccabarozzi, Dall’elemento spaziale alla superficie continua, 1972, acrilico su tela fustellata, opera composta da num. 4 pezzi, cm.80x80, cm.40x40, cm.20x20, cm.10x10
+
Antonio Scaccabarozzi, Parallelismo, 1972, acrilico su tela fustellata, cm.50x50
+
Antonio Scaccabarozzi, Elemento e rotazione, 1972, acrilico su tela fustellata, cm.20x20
+
Antonio Scaccabarozzi, Elemento e rotazione, 1972, acrilico su tela fustellata, cm.20x20
+
Antonio Scaccabarozzi, Rotazione orizzontale scalata (diagonale), 1974, acrilico su tela fustellata, cm.100x100
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/7 (div.2) col., 1974, acrilico su tela, cm.120x120
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/6 col., 1974, acrilico su tela, trittico cm.75x75 cad.
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/8 (div.2) col., 1974, acrilico su tela, cm.80x80
+
Antonio Scaccabarozzi, Grigio 1/5 prevalenze, 1974, acrilico su tela, cm.63x63
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/4 col. Vi.R.A.G. (div.4), 1974, acrilico su tela, cm.40x40
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/6 (div.2) V.O., 1974, acrilico su tela, cm.60x60
+
Antonio Scaccabarozzi, Monocromia prevalenze 1/4 (div.2) V.O., 1977, acrilico su tela, cm.30x30
+
Antonio Scaccabarozzi, Monocromia prevalenze 1/4 (div.2) V.O., 1977, acrilico su tela, cm.30x30
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/6 (div.2) V.O. colore, 1977, acrilico su tela, cm.30x30
+
Antonio Scaccabarozzi, Prevalenze 1/6 (div.2) V.O. colore, 1978, acrilico su tela, cm.60x60
+
Antonio Scaccabarozzi, Minime differenze diagonale, 1978, acrilico su tavola, cm.30x30
+
Antonio Scaccabarozzi, Minime differenze diagonale, 1978, acrilico su tavola, cm.30x30
+
Antonio Scaccabarozzi, Iniezione endotela, 1980, colori su tela, cm.50x80
+
Antonio Scaccabarozzi, Immersione, 1982, colori su tela, cm.70x50
+
Antonio Scaccabarozzi, Quantità, 1984, smalto su plastica, cm.55x38
+
Antonio Scaccabarozzi, Non prima forse dopo comunque adesso, 1989, acrilico su tela, cm.65x91,5
+
Antonio Scaccabarozzi, Quantità di blu verso il N2, 1985, pittura vinilica su tavola, cm.64,5x84,5
+
Antonio Scaccabarozzi, Acquerello numero 10, 1990, acquerello su carta, cm.70x50
+
Antonio Scaccabarozzi, Quantità in muta, 1987, smalto su carta da giornale telata, cm.47x63
+
Antonio Scaccabarozzi, Quantità in muta, 1987, smalto su carta da giornale telata, cm.47x63
+
Antonio Scaccabarozzi, Quantità nell’idea del disegno, 1987, pastelli a cera su giornale telato, cm.39x58
+
Antonio Scaccabarozzi, Quantità nell’idea del disegno, 1989, pastelli a cera su giornale telato, cm.39x58
+
Antonio Scaccabarozzi, Essenziale con ombre pittoriche, 1991, colore acrilico e mastice, cm.41,5x81,5
+
Antonio Scaccabarozzi, Questo è quasi verde?, 1991, colore acrilico e mastice, cm.43,5x81,5
+
Antonio Scaccabarozzi, Essenziale, 1991, colore acrilico e mastice, cm.26,5x34
+
Antonio Scaccabarozzi, Senza titolo, 1999, polietilene sagomato, cm.40x40
+
Antonio Scaccabarozzi, Blu scuro opaco , 2000, polietilene sagomato, cm.110x93
+
Antonio Scaccabarozzi, Atene, 2000, polietilene sagomato, cm.45x60
+
Antonio Scaccabarozzi, Simi, 2001, polietilene sagomato, cm.37x43,5
+
Antonio Scaccabarozzi, Senza titolo, 2001, polietilene sagomato, cm.45,5x46
+
Antonio Scaccabarozzi, Serifos, 2002, polietilene sagomato, cm.87,5x63,5
+
Antonio Scaccabarozzi, Banchisa 7, 2003, fogli sovrapposti di polietilene, cm.71x64
+
Antonio Scaccabarozzi, Banchisa 43, 2004, fogli sovrapposti di polietilene, cm.96x86
+
Antonio Scaccabarozzi, Banchisa 41, 2004, fogli sovrapposti di polietilene, cm.84x75
+
Antonio Scaccabarozzi, Ekleipsis 12, 2002, fogli sovrapposti di polietilene, cm.97x68
+
Antonio Scaccabarozzi, Ekleipsis 17, 2002, fogli sovrapposti di polietilene, cm.97x68
+
Antonio Scaccabarozzi, 3 velature su fondo grigio, 2005, olio su tela, cm.55x50
+
Antonio Scaccabarozzi, 11 velature di bianco, 2006, olio su tela, cm.95x105
+
Antonio Scaccabarozzi, 7 velature di giallo di Napoli, 2006, olio su tela, cm.95x105
+
Antonio Scaccabarozzi, 4 velature su fondo giallo, 2006, olio su tela, cm.55x50
+
Antonio Scaccabarozzi, 3 velature su fondo grigio blu, 2005, olio su tela, cm.55x50
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Ok, chiudi