Irma Blank

Artist’s books: editions and originals

17 settembre – 04 ottobre 2014

P420 presenta in galleria la produzione completa di libri d’artista in edizione limitata di Irma Blank ed alcuni originali in esemplare unico (inaugurazione sabato 20 Settembre ore 18.00 in p.zza dei martiri 5/2 a Bologna, mostra visitabile già da mercoledi 17 Settembre in occasione di Artelibro). Irma Blank (Celle, Germania, 1934) porta avanti una ricerca sul linguaggio lunga quasi mezzo secolo, trasgredendo le convenzioni linguistiche. Già fin dalla fine degli anni ’60 incomicia a realizzare opere in forma di libro e, dal 1974, a pubblicare libri d’artista in edizione limitata. «Il lavoro di un artista implicato nella scrittura non è propriamente il lavoro dello scrittore» scriveva Giorgio Verzotti nel 1984 curando la presentazione di un ricco numero di libri dell’artista di origine tedesca alla Biblioteca Nazionale Braidense di Milano «lo scrittore s’impegna sul piano del senso, un artista fa della scrittura sensata una pura immagine».

Fatti di pagine bianche, di segni scritturali indecifrabili, di trascrizioni che tralasciano di riportare il senso delle parole, i libri di Irma Blank non raccontano, non descrivono, non informano, sono libri silenziosi che rimandano all’indicibile. Eppure i libri di Irma Blank sono carichi di significati. L’artista riscrive l’istituzione del sapere e ridiscute l’attribuzione alla parola di un valore come veicolo e impronta di potere. Mette in discussione il linguaggio, le lingue, in favore di un segno primordiale che precede ogni codifica. I suoi libri sono stati esposti al MoMA di New York (1992), al Centre Pompidou di Parigi (1985, 2010), alla Bibliothèque Nationale de France di Parigi (1981, 1996, 1997), a Documenta VI, Kassel (1977), alla Biennale di San Paolo (1981), alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma (2000), alla GAM di Torino (1997), al Mart di Rovereto (2005, 2007) e al Museo del Novecento di Milano (2012) per citare alcune sedi. Per l’occasione sarà presentato il nuovo libro d’artista On line, di Irma Blank, edito da P420 in 200 esemplari numerati e firmati. All’inaugurazione sarà presente l’artista.

I suoi libri sono stati esposti al MoMA di New York (1992), al Centre Pompidou di Parigi (1985, 2010), alla Bibliothèque Nationale de France di Parigi (1981, 1996, 1997), a Documenta VI, Kassel (1977), alla Biennale di San Paolo (1981), alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma (2000), alla GAM di Torino (1997), al Mart di Rovereto (2005, 2007) e al Museo del Novecento di Milano (2012) per citare alcune sedi. Per l’occasione sarà presentato il nuovo libro d’artista On line, di Irma Blank, edito da P420 in 200 esemplari numerati e firmati. All’inaugurazione sarà presente l’artista.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Ok, chiudi